Blog: http://enzocumpostu.ilcannocchiale.it

I SACROSANTI ED INNEGABILI DIRITTI DELLA MOGLIE E DEI FIGLI DI LUCA (E DEGLI ALTRI PRIMA DI LUI )

Luca Tanzi è andato via da questo mondo vittima del dovere e anche per colpa di un crudele scherzo del Destino.
Faccio appello agli amici della Polizia di Stato e del Ministero dell'Interno affinché la vedova di Luca ma soprattutto i suoi figli possano godere dello stesso trattamento riservato alle vedove e figli dei caduti sotto il fuoco nemico della criminalità - organizzata o meno - e del terrorismo nazionale ed internazionale.
Non lasciateli soli e in balìa di un incognito futuro: né loro né gli altri prima di loro... E questo a prescindere che siano o meno poliziotti
 

(Dalla bacheca di Facebook di Enzo Cumpostu Sabato 24/11/2013)

  Immagine dal sito www.poliziadistato.it

(d

  



 

(

Pubblicato il 24/11/2013 alle 11.22 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web