Blog: http://enzocumpostu.ilcannocchiale.it

QUALE L' ESATTO COMPITO DELL' ESERCITO NELLA TERRA DEI FUOCHI?

L'impiego delle FF.AA. per il contrasto dell'attività criminale non è di certo cosa nuova nella cronistoria delle missioni extra in Patria dei nostri militari.
Qualiano, Giugliano in Campnia, Orta di Atella, Caivano, Acerra, Nola, Marcianise, Succivo, Frattaminore, Frattamaggiore, Mondragone, Castelnuovo e Melito di Napoli sono le principali località tra il napoletano ed il casertano totalmente dominate dai clan camorristici, area vasta e tristemente denominata "Terra dei Fuochi" proprio per la particolare e frequernte presenza di enormi roghi di rifiuti d'ogni genere effettuata appunto dai camorristi che controllano la gestione degli appalti.

E la Campania (ma anche parte dell'Irpinia e non solo per la presenza di discariche e rifiuti interrati) ha livelli di inquinamento ambientale più che preoccupante, laddove i casi di tumore di ogni specie pare siano statisticamente più elevati, in ragione percentuale, al resto d'Italia.

Ricordo alcuni anni fa quando Soru si mise d'accordo con l'allora Presidente del Consiglio per tentare di dirottare le montagne colossali di rifiuti abbandonate in quel di Napoli e raccolti dai genieri (anche della Sassari) con le ruspe e poste sui cassoni degli "Astra" 6X6; per fortuna questa trasformazione della Sardegna in pattumiera d'Italia fallì (e fallì anche la speranza di chi voleva fare business monnezzari...) ora l'impiego di questi uomini e donne quale sarà?

Controllo del territorio con funzioni già collaudate di complementarietà alle forze dell'Ordine come per "Strade Sicure"?

Ricerca dei rifiuti altamente tossici nelle località indicate dai collaboratori di giustizia secondo i quali si troverebbero le discariche abusive che mettono in pericolo le falde acquifere e in linea generale la tutela della salute nella collettività?

Se verranno impiegati in queste attività - e non come monnezzari - ben venga.
Altrimenti Alfano, Mauro e altri titolari di dicasteri si prestano a un disegno fotocopia di qualch' altro.

Pubblicato il 15/1/2014 alle 7.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web